L’ACQUA ROSSA

A Vermosh c’è una sorgente chiamata “Acqua Rossa”. All’epoca in cui a Kelmend i confini vennero stabiliti, il Montenegro voleva prendere quella parte di Vermosh dove si trovava questa fonte. Durante le trattative che i leader del Montenegro stavano facendo con i leader albanesi, tra cui Prekë Cali, i montenegrini affermarono che questo paese era loro e volevano prenderlo. Prekë Cali disse loro che questo posto si chiama Montagne Rosse e dalla parola stessa fa parte dell’Albania. I montenegrini non lo accettarono, dissero che il posto era chiamato Monti Kuçi e che apparteneva a loro. Allora Prekë Cali disse loro: “Questo posto si chiama Montagne Rosse perché qui scorre acqua rossa”. Quindi i montenegrini, come sembrava incredibile, dissero: “Se questo è vero, i confini saranno stabiliti come dici tu. Tutti insieme andarono alla fonte e videro che l’acqua rossa stava davvero sgorgando. Quindi i confini furono stabiliti come richiesto da Preka Cali. E ancora oggi a Vermosh c’è questa sorgente dove scorre l’acqua rossa.

About Author

laxaro