Il canyon di Poica

Il canyon di Poica

Ha una lunghezza di circa 40 km. Si chiama Torrente Secco perché nonostante sia situato in una delle zone più piovose in Albania, il suo letto non ha acqua. A causa del pronunciato terreno carsico, la maggior parte dell’anno c’è deflusso sotterraneo e c’è deflusso terrestre solo durante l’inverno durante le forti piogge.

Il torrente (canyon) inizia tra le montagne di Shala e Dukagjini e attraversa completamente la valle Shkreli e termina nel lago di Scutari. Per tutta la sua lunghezza, il punto più profondo si trova nel villaggio di Dedaj, che raggiunge una profondità di 50 – 60 m, mentre a Zagora (Poica) il torrente si restringe per formare un canyon con una profondità di 20-30 m. Qui il torrente si restringe così tanto che ci sono luoghi in cui la luce non penetra, e attraversare l’intera lunghezza del canyon è difficile. Nei siti rocciosi, l’attività dell’acqua ha formato grotte carsiche e cavità con forme molto interessanti, alcuni dei quali, in termini di dimensioni, possono essere considerati grotte.

La rifrazione della luce attraverso le pareti rocciose conferisce al canyon un aspetto speciale. La gita in questa parte può essere fatto da chiunque perché non presenta difficoltà.

About Author

laxaro